equitazione

15 migliori consigli per noleggiare un rimorchio per cavalli

15 migliori consigli per noleggiare un rimorchio per cavalli

Se possiedi un cavallo e vuoi viaggiare con esso, un rimorchio per cavalli è un pezzo essenziale dell’equipaggiamento. L’unico problema è che acquistarne uno può costarti un sacco di soldi, rendendolo oltre il budget di molte persone.

Tuttavia, esiste un’alternativa, ovvero noleggiarne una. Il leasing offre molti vantaggi rispetto all’acquisto e per chiunque pensi che potrebbe essere la soluzione giusta per loro, ecco i nostri migliori consigli per noleggiare un rimorchio per cavalli per essere sicuri di farlo nel modo giusto.

15 migliori consigli per noleggiare un rimorchio per cavalli

1. Vai locale e privato

 

Può dipendere da dove vivi, ma in molti posti può essere difficile trovare attività commerciali disposte ad affittare roulotte per cavalli, nel qual caso, la soluzione migliore è andare in privato e fare ricerche a livello locale.

Se hai una rete di amici che sono anche interessati ai cavalli, puoi chiedere a chi ti circonda di vedere se qualcuno conosce qualcuno che potrebbe essere disposto ad assumerli. È anche una buona idea porre domande alla tua scuderia, club ippico o associazione equestre locale.

Poi c’è sempre Internet: Facebook è uno degli strumenti migliori per connettersi con persone che potrebbero avere un trailer in affitto e puoi anche controllare altre piattaforme di social media per vedere cosa stanno pubblicizzando le persone.

2. Conoscere la tariffa corrente e contrattare

 

Se trovi qualcuno del posto disposto ad affittare un rimorchio, assicurati di conoscere il prezzo corrente in modo da poter essere sicuro quando si tratta di discutere il prezzo.

L’importo che pagherai sarà determinato dalle dimensioni e dalla qualità del trailer che stai noleggiando, ma la cosa migliore da fare è cercare online le società commerciali che noleggiano trailer per scoprire quanto costano.

Giusto per darti un’idea, un rimorchio di base a due cavalli dovrebbe costare circa $ 60-100 al giorno mentre un grande escavatore a tre cavalli ti costerà da qualche parte nella regione di $ 150-180 al giorno.

Tuttavia, i prezzi possono variare e durante i periodi in cui i rimorchi sono richiesti come i fine settimana, probabilmente dovrai pagare di più per averne uno.

3. Trova un’azienda consolidata e responsabile da cui affittare

 

Se sei abbastanza fortunato da vivere vicino a un’azienda che noleggerà una roulotte, assicurati innanzitutto che l’azienda abbia una buona reputazione o, se hai una scelta, assicurati di scegliere l’opzione più affidabile.

Ancora una volta, chiedi tra i tuoi amici e altri conoscenti coinvolti nei cavalli. Chiedi alle scuderie locali se qualcuno ha delle note e, naturalmente, assicurati di fare le tue ricerche online.

Assumere da un’azienda indesiderabile può causare tutti i tipi di problemi, quindi è meglio trovare qualcuno di cui ti fidi prima di firmare qualsiasi documento o consegnare denaro.

Se non sei sicuro della credibilità dell’azienda che ti offre di noleggiare una roulotte, non aver paura di andartene e attenersi alla privacy.

4. Scegli il modello giusto per le tue esigenze

 

Ancora una volta, dipende da dove vivi e da quanto è facile noleggiare rimorchi per cavalli lì, ma assicurati di scegliere un rimorchio adatto alle tue esigenze.

Se hai un solo cavallo da trasportare, non hai bisogno di un enorme rimorchio a testa curva che può ospitare tre cavalli e ha una zona giorno separata.

Una di queste cose ti costerà anche molto da noleggiare, e sarà anche più difficile guidare, soprattutto se sei inesperto, quindi pensa alle tue esigenze e scegli di conseguenza.

5. Assicurati che il tuo veicolo sia in grado di trainare il rimorchio

 

Un altro punto da ricordare prima di noleggiare un rimorchio è che il veicolo che stai guidando dovrebbe essere in grado di trainare. Ad esempio, un normale rimorchio con tag alto richiede un attacco di Classe III o Classe IV, quindi se non lo hai, non sarai in grado di trainare il rimorchio.

Prestare attenzione anche alla valutazione del peso lordo del veicolo (GVWR). Questo ti dice il peso massimo che il veicolo deve trainare, incluso il peso del veicolo stesso, dei passeggeri, del rimorchio e dei cavalli all’interno.

Se sorpassi un GVWR, rischi di guastare i freni, i pneumatici bruciati o la sospensione rotta, tutti fattori che possono causare un incidente durante la guida, quindi assicurati che il tuo rimorchio non sia troppo pesante per il tuo veicolo.

6. Verificare le condizioni del rimorchio con il rivenditore

 

Quando hai concordato il noleggio del rimorchio e ti sei assicurato che sia compatibile con il tuo veicolo, devi verificarlo attentamente con il rivenditore che ti accompagna.

Assicurati di annotare e segnalare eventuali danni riscontrati prima di noleggiarlo e documentare il tutto scattando foto.

È tua responsabilità individuare eventuali problemi prima di guidare e se non scatti foto di eventuali danni prima di accettare di noleggiare il rimorchio, l’azienda potrebbe essere ritenuta responsabile per i danni quando lo restituisci, anche se non lo fai . t causarlo.

Una buona idea è girare il trailer anche mentre lo stai guardando, quindi anche se ti perdi qualcosa, puoi sempre tornare al video in un secondo momento – e il danno è probabilmente visibile lì, sollevandoti da qualsiasi colpa.

Infine, non dimenticare di controllare che anche i freni, le luci e altre funzioni funzionino correttamente prima di accettare il rimorchio.

7. Controlla la tua polizza assicurativa

 

È importante controllare la polizza assicurativa e la polizza aziendale prima di guidare un rimorchio.

In molti casi, i minirimorchi non dovranno essere assicurati separatamente perché sono coperti dall’assicurazione del veicolo, ma questo può dipendere dalle tue condizioni e dipende anche dalle dimensioni del rimorchio.

Prima di partire, chiedi anche la tessera assicurativa della compagnia di noleggio e il numero di identificazione del veicolo.

Infine, tieni presente che probabilmente non sarai coperto per eventuali danni causati dal cavallo, quindi se il tuo cavallo danneggia il rimorchio, dovrai pagarlo.

8. Leggere attentamente il contratto

 

Questo non si applica solo al noleggio di roulotte per cavalli, è anche un buon consiglio generale per la vita: assicurati sempre di leggere il contratto attentamente e completamente prima di firmare e assicurati di aver compreso tutto.

Ad esempio, assicurati che non ci siano costi aggiuntivi da coprire nascosti nei caratteri piccoli.

Di solito, gli operatori rispettabili non cercheranno di portare a termine alcuna truffa, ma non si sa mai, quindi assicurati di essere a conoscenza di ciò che stai firmando prima di mettere nero su bianco.

Inoltre, insisti per portare con te una copia del contratto, per ogni evenienza.

9. Insistere sul fatto che le pratiche burocratiche siano eseguite correttamente

 

Insisti sempre affinché tu svolga correttamente le scartoffie e non assumere da un’azienda che ti dice che non è necessario.

Se non c’è un contratto e tutto ciò che vogliono che tu faccia è consegnare contanti e guidare, questo è un grande segnale di avvertimento che l’azienda non è completamente affidabile, quindi assicurati che le scartoffie siano in ordine o vai via e trova una roulotte altrove.

10. Avere un piano di riserva per le cose brutte lungo la strada

 

Anche se quando vai a fare un giro con i tuoi cavalli, sperando che tutto vada bene, dovresti sempre prepararti al peggio.

Ciò significa che dovresti assicurarti di portare con te i dettagli della società di noleggio e dovresti informare gli amici del tuo viaggio prima di partire.

Come per ogni viaggio su strada, assicurati di avere a bordo ruote di scorta e non dimenticare di portare cibo e provviste, sia per te che per i cavalli.

In questo modo, se ti succede qualcosa lungo la strada, sarai pronto ad affrontare la situazione.

11. Esercitati prima di guidare con i cavalli

 

Se non hai mai guidato un veicolo con un rimorchio, ti consigliamo vivamente di portarlo su strada per un giro di prova prima di caricare i cavalli.

I rimorchi non sono particolarmente difficili da manovrare, ma non vuoi imparare con animali vivi, quindi portali prima a fare un allenamento.

In retromarcia, c’è un semplice trucco da ricordare: metti le mani sotto il volante e, se vuoi che il rimorchio giri a sinistra, muovi le mani a sinistra. Per girarlo a destra, muovi le mani a destra.

12. Controllare che il rimorchio non sia danneggiato e pulirlo prima della restituzione

 

Quando si restituisce un rimorchio, assicurarsi di eseguire un’ispezione approfondita dei danni prima di restituirlo. In questo modo, puoi anticipare eventuali problemi ed eventualmente riparare i danni prima che la società di noleggio lo veda.

Infine, pulisci bene il rimorchio e puliscilo con l’acqua. Alcune aziende ti addebiteranno la pulizia se il tuo rimorchio è sporco, quindi puoi risparmiare un po’ di soldi facendolo tu stesso.

13. Prendi in considerazione l’affitto per periodi più lunghi per risparmiare denaro

 

Un consiglio utile da ricordare è che se noleggi per periodi più lunghi, spesso puoi ottenere un affare migliore. Ad esempio, la tariffa giornaliera se noleggi per una settimana lavorerà meno della tariffa giornaliera per un giorno – e lo stesso vale se la prendi per un mese intero.

Ciò significa che pianificando in anticipo e anticipando quando e con quale frequenza avrai bisogno di un rimorchio, puoi ridurre un po’ i costi.

14. Considera l’idea di noleggiare un rimorchio

 

Un’altra opzione è noleggiare una roulotte. Questa è una buona idea se non si desidera acquistare un trailer a titolo definitivo ma è comunque necessario utilizzarne uno spesso.

Il prezzo da pagare sarà molto più basso di quello che sarebbe per noleggiare una roulotte al giorno, ed è molto più facile ottenere finanziamenti per l’affitto di una roulotte che ottenere un prestito per l’acquisto di una roulotte.

Ci sono anche altri vantaggi. Se noleggi un rimorchio, magari con un contratto di due o tre anni, puoi averlo e noleggiare un modello più nuovo alla fine di ogni contratto, il che significa che avrai sempre l’attrezzatura più recente.

Inoltre, dopo il leasing, potresti avere la possibilità di acquistare il rimorchio a uno sconto, che è una soluzione vantaggiosa sia per te che per la società di noleggio.

Tuttavia, se alla fine del contratto decidi di non acquistarlo, non c’è alcun obbligo di farlo, il che significa che non hai nulla da perdere.

15. Considera l’acquisto di un trailer

 

In alternativa, se hai spesso bisogno di noleggiare rimorchi per i tuoi cavalli, è il momento di stringere i denti e considerare di acquistarne uno dopo tutto.

Ricorda, i trailer possono durare a lungo e, almeno, dovresti aspettarti di ottenere almeno un decennio di utilizzo, se non molto di più.

Possedere un trailer significa anche conoscerlo. Sai come gestirlo, quindi sarai sicuro di guidarlo e anche i tuoi cavalli conosceranno bene il trailer, quindi si sentiranno più a loro agio nell’entrare e uscire da esso.

Il modo migliore per determinare se un trailer è un investimento utile è iniziare calcolando gli importi. Calcola quante volte all’anno devi noleggiare un rimorchio e determina quanti anni avrai bisogno per utilizzare il rimorchio per essere una scelta intelligente.

Ad esempio, se spendi $ 500 all’anno per noleggiare una roulotte, ci vorranno solo sei anni per compensare il costo di $ 3.000 per l’acquisto di una roulotte.

Tuttavia, dovresti anche considerare la comodità aggiuntiva di possedere un rimorchio e di non dover affrontare le seccature di noleggiarne uno ogni volta che devi spostare i tuoi cavalli.

Per questo motivo, alcune persone potrebbero voler investire in un trailer, anche se è probabile che ci vorrà un po’ più di tempo per recuperare.

Non è un compito difficile quando sai cosa fare

Vedi, anche se può sembrare complicato, noleggiare una roulotte per cavalli non è così difficile quando sai cosa stai facendo. Quindi, se in futuro hai bisogno di noleggiare un rimorchio per cavalli, segui i suggerimenti nella nostra guida e siamo sicuri che troverai proprio il trailer di cui hai bisogno.

Quanto pesa un rimorchio per cavalli?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button