Snowboard

5 infortuni più comuni durante lo snowboard

5 infortuni più comuni durante lo snowboard


Quali sono gli infortuni più comuni durante lo snowboard?

  1. lesioni al polso
  2. Lesioni spinali
  3. Lesioni alla caviglia
  4. Lesioni alla testa
  5. lesioni al ginocchio

1. Lesioni al polso

Le lesioni al polso sono solitamente le lesioni più comuni nel pattinaggio artistico. Gli snowboarder principianti tendono a cadere con le mani tese, causando la rottura o la rottura dei polsi. Se i legamenti sono strappati, può anche portare a una distorsione del polso. Potrebbero essere necessarie fino a 8 settimane per aiutare a guarire un polso rotto. Per prevenire future distorsioni e fratture, gli snowboarder possono indossare protezioni per i polsi perché sono protettive e convenienti. Possono anche tenere le mani in posizione di pugno e i gomiti flessi per aiutare con la torsione.

2. Lesioni spinali

Le lesioni spinali sono molto comuni nel pattinaggio artistico perché le persone cercano di saltare. Gli snowboarder subiscono lesioni alla colonna vertebrale principalmente a causa dei salti, ma anche le cadute possono innescarle. Per evitare lesioni alla colonna vertebrale, gli sciatori dovrebbero praticare il salto in montagna e apprendere le tecniche adeguate. La pratica consentirà loro di sviluppare le proprie abilità e di pattinare in sicurezza. Non dovrebbero tentare salti che sono oltre il loro livello di abilità poiché ciò aumenta le loro possibilità di infortunio.

3. Lesioni alla caviglia

Le lesioni alla caviglia durante lo snowboard possono verificarsi in diversi modi, tra cui l’uso eccessivo di lacci, allacciatura e scarponi sbagliati e cadute. Può verificarsi anche dopo un salto con una banda di atterraggio. Ciò provoca un’enorme pressione sulle ossa delle articolazioni della caviglia e del piede. Gli snowboarder dovrebbero indossare scarpe solide per ridurre la possibilità di lesioni e aiutare a migliorare e sostenere la caviglia. Se si verifica una lesione alla caviglia, è necessario comprimere la lesione e aiutare a ridurre il gonfiore. Se le condizioni non migliorano, è meglio consultare un professionista. Per aiutare a velocizzare il recupero, gli atleti dovrebbero fare esercizi per la caviglia e utilizzare supporti per la caviglia.

4. Ferite alla testa

Sebbene le possibilità di lesioni alla testa siano basse, possono comunque verificarsi. Tutti gli sciatori devono indossare il casco in quanto ciò riduce le possibilità di lesioni. Una lesione cerebrale permanente può derivare da una collisione o da una caduta. Di solito, durante lo snowboard, le ferite alla testa possono essere molto fatali. Se la lesione è lieve in alcuni casi, dovrebbe essere visto un fisioterapista che dovrebbe aiutare a trattare eventuali sintomi di commozione cerebrale. Se la condizione è più grave, gli atleti dovrebbero cercare un aiuto immediato dai medici. Il modo più comune ed efficace per evitare lesioni alla testa è indossare un casco.

5. Lesioni al ginocchio

Con il progredire della progettazione di lacci e scarponi da snowboard, gli infortuni al ginocchio stanno diventando meno comuni tra gli snowboarder, ma c’è sempre una possibilità. Tra gli snowboarder, le distorsioni causano la maggior parte delle lesioni al ginocchio perché possono causare danni ai legamenti o sforzare il ginocchio. Le collisioni possono causare una frattura del ginocchio. La lesione legamentosa più comune è il danno al legamento crociato anteriore. In questo caso, gli atleti dovrebbero utilizzare una ginocchiera di supporto. Per evitare ciò, dovrebbero partecipare a esercizi per le ginocchia prima dello snowboard per aiutare a riscaldarsi e preparare il corpo. Il modo più comune per evitare lesioni al ginocchio è indossare una ginocchiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button